Albenga - Via Roma n. 56  P.T. - Palazzo Oddo
22- 27 luglio. Opening 22 luglio, ore 16.30

Silencio... es ARGENTINA
di Giancarlo Torresani

 

SILENZIO!?

Ma l'Argentina non è la patria dei gauchos, del tango, del Che, di Evita, di Diego Armando Maradona.....?
Giancarlo Torresani, dopo un lungo SILENZIO fotografico per gli impegni didattici in FIAF, torna alla produzione con questa mostra sul paese sudamericano che ha visitato, in compagnia dell'amico fotografo Giovanni Marrozzini, nella primavera del 2007. E sceglie, come sempre, di stampare gli scatti in bianco e nero. Ancora un altro SILENZIO, quello dei colori saturi e intensi, che normalmente popolano il nostro immaginario visivo dalla Pampa alla Patagonia.
I grandi agglomerati urbani, Buenos Aires e Bahia Blanca, nella loro complessità umana attirano il suo sguardo solo in quanto indicatori di un mondo con cui condividiamo vita frenetica, conquiste (!) tecnologiche, realizzazioni urbanistiche, come anche purtroppo disagi, miserie e delinquenza.
Molto più ampio è il respiro che si avverte nella sezione dei Pueblo e della natura: la scelta di un'ottica grandangolare rivela una vicinanza empatica ai bambini, ai fabbricanti di mattoni, ai paisanos, simili, nelle loro esistenze difficili ma dignitose, a tanti abitanti di altre latitudini.
Nel SILENZIO della riflessione c'è spazio per scatti a scritte murali e cartelli che invitano l'autore a soffermarsi sulla filosofia esistenziale di un popolo che tanto ha sofferto nella sua storia passata e recente.
Se l'Argentina, che continua a curare vecchie e nuove ferite, non è un OSPEDALE nella normale accezione del termine, è sicuramente, per come Torresani ha saputo raccontarcela, una terra OSPITALE sia nel suo tessuto sociale sia in particolar modo nella "naturaleza que no es un jeugo, ma es un don".

 

 


 La mostra è a cura
dell'Associazione
Vecchia Albenga

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Vi preghiamo di leggere la ns. documentazione * Cookies *.

Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site