TEO DE LUIGI

Autore e regista riminese residente a Calice Ligure Teo De Luigi dagli anni ‘80 si dedica all’inchiesta e al documentario collaborando con la RAI.
Dal 1987 al 1999 lavora con Sergio Zavoli.
Nel 1999 è responsabile artistico di Stream e nel 2005 collaboratore di Sky Racconta.
Realizza fra gli altri i seguenti documentari: “Voci” ciò che i giovani non vogliono dire; “PTSD – piaga di guerra” e “Festa amara” sulla guerra nei Balcani; “Rito e sangue” battenti e flagellanti nel sud d’Italia; “Cittadella Cottolengo” i volontari cattolici e laici; “Il mito Fausto Coppi” viaggio nelle imprese del campionissimo; “46 battiti al secondo” e “Padre e figlio piloti” la terra di Valentino Rossi; “Duccio Galimberti – Il tempo dei testimoni” la Resistenza di Giustizia e Libertà; “Piacere, Ada Gobetti” donna resistente, non solo moglie di Piero Gobetti.
Ha pubblicato “Memoria come futuro” ed. Maggioli e “Giocare da libero” ed. Limina. Attualmente ha in lavorazione “Paralup, l’eco della memoria” in collaborazione con la Fondazione Nuto Revelli di Cuneo.

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Vi preghiamo di leggere la ns. documentazione * Cookies *.

Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site